Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Varietà

22Feb 2018

Tecnico computer Roma? Non sempre è facile trovarlo!

Tecnico Computer RomaIl lavoro del Tecnico Computer Roma, non è una cosa facile di tutti i giorni trovarlo nella rete e cioè su siti web specifici di consulenza tecnica informatica, negozi di computer, liberi professionisti e negli annunci proposti da Kijiji, Subito e tanti altri. Molto spesso capita da quello che ci dicono i nostri clienti, di non avere risposte immediate o disponibilità nella giornata stessa spesso per urgenze lavorative.

Come svolge il lavoro un Tecnico Computer Roma.

La prima cosa che deve fare un Tecnico Computer Roma, e innanzi tutto avere un rapporto iniziale telefonico con il cliente con disponibilità e serietà per capire prima cosa quali sono le esigenze dell’intervento da dover andare a effettuare dal cliente, che sia un privato o una attività di libero professionista. Vediamo quali sono i punti salienti:

  • Stabilire un orario e una data esatta compatibile con il cliente e con il tecnico stesso;
  • Preventivare un costo approssimativo orario per non incorrere poi in aspettate spese;
  • Mettere il cliente nelle condizioni di poter continuare a lavorare in attesa di una possibile riparazione che duri più del previsto (es: esportazione di computer in laboratorio);
  • Reperire parti di ricambi in tempi brevi;
  • Risolvere il problema nel più breve tempo possibile;
  • Garantire al cliente che a lavorazione ultimata ci sia un minimo di garanzia;
  • Informare costantemente il nuovo cliente su upgrade e novità del momento.

La garanzia su gli interventi del Tecnico PC Roma
alcuni chiarimenti:

In questo paragrafo andremo a chiarire che cosa è realmente in garanzia e quanto e come va seguito il cliente a fine intervento.

Quando un Tecnico Computer Roma svolge il proprio lavoro, si assicura più volte che tutto funzioni alla perfezione prima di lasciare la sede del cliente, sia per quanto riguardi l’intervento effettuato che lo stato in generale del PC, e che la struttura informatica interagisca senza nessun problema, con la super visione del cliente stesso. Detto ciò l’intervento è in garanzia o per meglio dire va rivisto successivamente in termini di massimo 2 giorni, senza alcun altro costo da parte del cliente per il tecnico informatico inviato per l’assistenza. Sono previsti costi se poi si dovesse ritornare sul luogo della lavorazione se il problema non e poi dipeso dalla riparazione effettuata in precedenza.

05Nov 2015

Carta di credito – Cosa dobbiamo sapere.

carta di creditoOggi avere una carta di credito è una cosa abbastanza facile da ottenere, e si rileva spesso molto utile, per pagare e ricevere denaro, sia se si è un utente privato o aziendale. Con questa card possiamo fare veramente di tutto, pagare la spesa, utilizzarla come bancomat per prelevare dal proprio conto corrente associato ad essa, effettuare pagamenti on line su eBay, Amazon e ormai tutti i portali web di commercio, dove per pagare e necessario avere questa carta, associata magari per sicurezza ad un conto Paypal.

Paypal e la carta di credito?

carta-di-creditoEbbene si, Paypal nasce diversi anni fa come una banca nella quale registriamo la propria carta di credito, e questa viene inserita in un’account personale nel quale vengono inseriti durante la registrazione e varie procedure di verifica, i dati della nostra carta.

Vediamo bene come funziona.

Ci verrà chiesto il nostro nominativo, un codice fiscale valido, le sedici cifre e la scadenza della carta di credito, presenti sul fronte della nostra carta di credito, e il codice CVV nella parte posteriore proprio sotto dove è la parte magnetica della nostra credit card.

Una sola mail per pagare e ricevere denaro.

Fatto ciò Paypal ci chiederà un indirizzo email personale di posta elettronica e ovviamente una password sicura e complessa. In pratica voi, da questo momento andrete a pagare qualsiasi venditore on line presente sul web, inserendo semplicemente il nostro indirizzo di posta elettronica e la password da noi generata e custodita in modo sicuro. E’ stato creato apposta questo sistema sicuro di pagamento proprio per non inserire ogni volta i dati personali della nostra credit card ogni volta che effettuiamo un’acquisto sul web.

Paypal è un sistema sicuro?

E’ certamente un sistema sicuro, perchè Paypal come ogni altra banca on line non diffonde di certo i nostri dati riservati o codici della carta di credito, perchè criptati su un server estremamente blindato e sicuro. C’è da dire che Paypal può associare su un’unico account più carte ma anche conti correnti bancari, proveniente da più istituti di credito, ma ovviamente intestate alla stessa persona.

Una piccola verifica per associare la vostra carta.

Paypal per garantire questo tipo di sicurezza e associare la nostra carta, ci chiede un piccolo importo iniziale di circa un’euro che poi ci viene restituito, solo per verificare che la carta di credito abbia una piccola copertura di fondo. E con questo teniamo a precisare che Paypal non è un servizio totalmente gratuito, in guanto per garantire questa sicurezza sulla nostra carta di credito, ci viene prelevata ogni volta una piccola somma per spese di commissione, ovviamente solo se inviamo denaro.

Con Paypal possiamo sia pagare che ricevere denaro.

Paypal è molto utile non solo per fare acquisti, ma anche per mandare denaro ad un nostro caro amico o parente, tramite l’apposita formula di scelta se per acquisto on line o parenti e amici. Assistenza PC Roma, offre un servizio di consulenza per l’apertura e attivazione di una carta di credito con relativo account Paypal, nel caso avreste bisogno di delucidazioni più approfondite in merito.

Call Now Button